Didattica

La nostra storia

Fin dalla istituzione dell'insegnamento della Chimica Farmaceutica nel 1801, con editto Napoleonico, i nostri corsi sono leader in Italia nella formazione professionale in farmacia e nella ricerca, costantemente classificati tra i migliori corsi (primi 5) in ambito delle Scienze Farmaceutiche nella nazione. In origine, la formazione del farmacista era affidata alla Scuola di Farmacia che dopo tre anni licenziava con il diploma di Farmacia. Nel 1879 venne istituita la Laurea in Chimica e Farmacia della durata di quattro anni, ma occorrerà attendere il 1931 perché venga distinta la laurea in Farmacia e la scuola diventi Facoltà.  L’ispezione generale di Pubblica Istruzione della Repubblica Cisalpina approva la richiesta di istituzione e i Riformatori dell’Università, con decreto 9 ottobre 1801, sanciscono la creazione della scuola di chimica farmaceutica assegnandone per competenza il corso al prof. Campana. Il decreto stabilisce che gli studenti di medicina siano obbligati a frequentare la scuola per un anno, quelli di farmacia per due.
FARMACIA NAVARRA, CHIOSTRO S.M. DELLE GRAZIE

La mission

La Scuola di Farmacia oggi si impegna costantemente per promuovere l'eccellenza in tutti i suoi programmi. La nostra missione è pienamente allineata con la missione e gli obiettivi dell'Università di Ferrara, del suo Campus e dei suoi programmi in ambito delle scienze della salute.
La nostra missione è quella di educare, creare conoscenza, e fornire un servizio per i nostri studenti, la professione e il pubblico. Offriamo una gamma completa di programmi che includono i Master Professionalizzanti e il dottorato di ricerca (PhD) con programmi nelle scienze farmaceutiche, cosmetiche ed alimentari.
La Scuola di Farmacia è in prima linea nell’aggiornamento professionale, l'istruzione e la ricerca, con lo scopo di creare conoscenza. La professione del farmacista di comunità ed ospedaliero e del farmacista industriale si spostano rapidamente verso attività sempre più integrate con la politica sanitaria nazionale, pertanto la posizione della scuola all'interno del Polo Chimico e Bio-Medico dell’Università di Ferrara, offre agli studenti e docenti grandi opportunità di collaborazione interprofessionale.