Master di II livello in Attività regolatorie

Nell’ultimo decennio l’evoluzione ed il costante aggiornamento della regolamentazione internazionale, europea e nazionale, la maggiore attenzione ai farmaci innovativi, agli aspetti etici, alla farmacoutilizzazione, al controllo e razionalizzazione della spesa sanitaria e farmaceutica, hanno reso la gestione del ciclo di vita dei farmaci sempre più articolata e complessa.

A tal fine il Master si pone l’obiettivo di contribuire alla formazione e valorizzazione di competenze tecnico-scientifiche-regolatorie e giuridico-farmacoeconomiche di figure professionali coinvolte dalle fasi di gestione della Ricerca alla fase di Valorizzazione Economica sancita dall'Autorizzazione all'Immissione in Commercio del prodotto farmaceutico.

Nell'intento di fornire un'alta formazione interdisciplinare, rispondente alle esigenze di un mondo del lavoro sempre più competitivo, il Master fornisce conoscenze e permette lo sviluppo di skills particolarmente rilevanti per quanti ricoprono ruoli manageriali, permettendo di mirare ad interessanti opportunità occupazionali ed ambiziosi profili di carriera nei Dipartimenti Aziendali Brevettuali-Legali, Medico-Regolatori, delle Aziende del Settore Life Sciences, nelle CRO, nelle società di consulenza, nelle Aziende Ospedaliere, nelle ASL, nelle Agenzie Nazionali ed Europee Regolatorie Sanitarie e Brevettuali in qualità di: Esperto in Aspetti Brevettuali ed Esperto in Aspetti Regolatori Pre e Post-Registrazione.