Organi e Composizione

PARTE II – ORGANI E COMPETENZE Art. 5 (Il Presidente)

1. Il Presidente, in base a quanto previsto dall’art. 34 – comma 3 – dello Statuto di Ateneo, è un professore a tempo pieno, eletto dal Consiglio della Scuola fra i docenti ordinari afferenti al Consiglio della Scuola. 2. Il Presidente esercita le seguenti funzioni: a) presiede e convoca il Consiglio; b) sovrintende all'attuazione delle decisioni del Consiglio; c) ha funzioni di indirizzo, iniziativa, vigilanza e coordinamento delle attività della Scuola, anche secondo le previsioni del regolamento didattico d’Ateneo; d) è responsabile verso gli organi di governo dell'Ateneo del buon andamento delle attività della Scuola; e) svolge compiti di rappresentanza, intrattenendo rapporti con l’esterno per quanto attiene le interazioni con il mondo delle professioni. 3. Il Presidente nomina, fra i professori ordinari facenti parte del Consiglio della Scuola, un vicepresidente vicario che ne assicura le funzioni in caso di sua assenza o impedimento. 4. La carica di Presidente è incompatibile con quella di Direttore di Dipartimento e di coordinatore dei CdS della Scuola. 5. Il Presidente cessa dalla carica in caso di una mozione di sfiducia approvata con voto palese dalla maggioranza assoluta dei componenti il Consiglio della Scuola. 6. Il Presidente, inoltre, in casi eccezionali e adeguatamente motivati, può adottare, sentiti i Direttori dei Dipartimenti afferenti, provvedimenti di urgenza che debbono essere sottoposti a ratifica del Consiglio della Scuola nella prima adunanza successiva all’adozione del provvedimento. Art. 6 (Il Consiglio della Scuola - composizione) 1. Il Consiglio della Scuola, relativamente alla componente docente, dura in carica tre anni ed è composto da: a) il Presidente; b) i Direttori dei Dipartimenti afferenti; c) i Coordinatori dei Corsi di studio presenti nella Scuola; d) due rappresentanti eletti tra i Coordinatori dei Dottorati di ricerca per i quali i Dipartimenti afferenti alla Scuola risultano proponenti. Qualora i Coordinatori dei Dottorati di ricerca non fossero docenti incardinati presso i Dipartimenti afferenti alla Scuola, i Collegi di Dottorato individueranno, tra coloro che possiedono i requisiti per essere Coordinatore, un nuovo rappresentante scegliendolo tra i docenti incardinati presso i Dipartimenti afferenti alla Scuola; e) una rappresentanza di professori e ricercatori designati dai Consigli dei Dipartimenti afferenti, rispettando, per quanto riguarda la numerosità, quanto riportato all’art. 34, commi 3 e 4 dello Statuto di Ateneo. I docenti designati devono essere scelti all’interno dei CdS coordinati dalla Scuola in modo da garantire, di norma, la presenza nella Scuola del massimo numero di settori scientifico-disciplinari e l’egual rappresentanza dei Dipartimenti afferenti. f) una rappresentanza elettiva degli studenti, pari al 15% del numero dei componenti del Consiglio, definita secondo modalità stabilite dai regolamenti elettorali relativi alle rappresentanze studentesche. g) Partecipa alle riunioni del Consiglio della Scuola, senza diritto di voto, un rappresentante del personale tecnico coinvolto nell’attività didattica dei Corsi coordinati dalla Scuola.

 

Organi e composizione

  • Presidente della Scuola di farmacia e prodotti della salute Prof. STEFANO MANFREDINI
  • Presidente Vicario:
  • Consiglio della Scuola per il triennio 2014/2017 (nominato con D.R. Rep. n. 38/2014 - Prot. n. 1029 del 16 gennaio 2014):

Direttore Scienze della vita e biotecnologie

Prof. Roberto GAMBARI

Direttore Scienze chimiche e farmaceutiche

Prof.ssa Olga BORTOLINI

Coordinatore CdS in Farmacia

Prof.   Riccardo GAVIOLI

Coordinatore CdS in Chimica e tecnologie farmaceutiche

Prof.   Remo GUERRINI

Coordinatore Dottorato di ricerca in Scienze chimiche

Prof. Carlo Alberto BIGNOZZI

Coordinatore Dottorato di ricerca in Scienze Biomediche e Biotecnologie

Prof. Francesco BERNARDI

Rappresentante Dipartimento Scienze della vita e biotecnologie

Prof. Stefano MANFREDINI

Rappresentante Dipartimento Scienze della vita e biotecnologie

Prof. Gianni SACCHETTI

Rappresentante Dipartimento Sciemze della vita e biotecnologie

Prof. Luca FERRARO

Rappresentante Dipartimento Scienze chimiche e farmaceutiche

Prof. Santo SCALIA

Rappresentante Dipartimento Scienze chimiche e farmaceutiche

Prof. Vinicio ZANIRATO

Rappresentante Dipartimento Scienze chimiche e farmaceutiche

Dott. Paola BERGAMINI

Rappresentante   Personale tecnico amministrativo

Dott. Fabrizio BORTOLOTTI

Rappresentante studenti ccl LM Farmacia

Kokofalom TOUGLO

Rappresentante studenti ccl LM Chimica e tecnologie farmaceutiche Alberto FASIOLO

 

  • Commissione paritetica docenti-studenti della Scuola di Farmacia e prodotti della salute nominata con D.R. Rep. n. 273/2014 Prot. 5920 del 6 marzo 2014

La Commissione è presieduta dal Prof. Stefano MANFREDINI ,  Presidente della Scuola.

La Commissione, ai sensi dell’art. 9 del Regolamento-tipo dei Dipartimenti, dura in carica due anni per la componente docente ed è rinnovabile per il biennio successivo ed è così composta:

Dipartimento di Scienze della vita e biotecnologie

Componente docente

Componente studentesca

Consiglio di corso di studi in Farmacia

Prof. Gianni SACCHETTI

Kokofalom Touglo

 

Dipartimento di Scienze chimiche e farmaceutiche

Componente docente Componente studentesca

Consiglio di corso di studi in Chimica e

Tecnologie Farmaceutiche (CTF)

Prof. Santo SCALIA

Alberto Fasiolo

VERBALI COMMISSIONE PARITETICA